Confezione per candele

Quest’anno non ho avuto molto tempo per preparare i regali fatti a mano, ma sono riuscita a fare qualche confezione carina e per qualcuna ho fatto le foto e spero di riuscire a utilizzare per il blog.

A due mie cugine, io e mia sorella, abbiamo regalato delle candeline di una nota marca e modificando la scatolina bomboniera fatta per l‘anniversario dei miei ho realizzato la loro confezione natalizia.

Qui ci sono le misure usate per la scatolina, per la loro realizzazione rimando al post linkato sopra.

05-scatole-candele

E qui la fotografia delle scatoline completate.

02-scatole-candele

Spero di avervi dato un idea per confezionare piccoli oggetti cilindrici e vi auguro buona manualità.

Annunci

Segna posto di Natale

Il mio blog è stato proprio trascurato negli ultimi due mesi, però in questi giorni ho intenzione di dedicargli un po’ di tempo e recuperare le cose che ho lasciato in sospeso.

Partendo dai segna posti che ho realizzato per la tavola di Natale.

02-segna-posto

Se vi sono piaciuti ecco cosa vi serve:

  • candeline scalda vivande
  • nastro adesivo con motivi natalizi (washi tape)
  • cartoncino colorato
  • nastro biadesivo
  • fustella per angoli (non strettamente necessaria)
  • fustella tonda da 5 cm (non strettamente necessaria)
  • Colla stick
  • Forbici
  • Stampante per scrivere i nomi degli invitati o una belle grafia 😉
  • adesivi con motivi natalizi

Cosa dovete fare:

1. tagliare le basi dei segnaposto, (io le ho fatte di 11×6 cm) e fustellare gli angoli

2.fustellare il cartoncino da mettere sotto la candelina

05-segna-posto

3. avvolgere con un giro di nastro adesivo colorato la candelina scalda vivande

06-segna-posto

4. stampare i nomi degli invitati e ritagliarli (io li ho scritti all’interno di ovali)

08-segna-posto5. Assemblare i vari componenti e decorare con adesivi con motivi natalizi.

La mia idea è davvero semplice, ma si presta a tante interpretazioni, basta solo modificare la forma del cartoncino di base: stella, cuore, fiore e del tema del nastro adesivo e si possono realizzare segnaposti per tutte le occasioni.

Sperando di avervi ispirati, vi auguro buona manualità.

Scatola esplosiva

In questo periodo il lavoro da una parte e la copertina di Alberto che è un continuo fare e disfare: troppo grande, troppo piccola, fa delle pance…mi hanno fatto trascurare il blog.

Ma nelle ultime sere ho messo da parte la copertina e mi sono dedicata alla scatola esplosiva. Il risultato non mi soddisfa molto, devo imparare a lavorare con le decorazioni, mentre io prediligo la tecnica alla decorazione, ma lo scrapbookin è fatto di tutte e due le cose, quindi dovrò lavorare anche su questo.

Questo è il risultato

001-scatola-espolosiva

012-scatola-esplosiva

Ecco le misure delle tre parti.

015-s-e

017-s-e

016-s-e

Per prima cosa ho disegnato e tagliato le parti della scatola

Ho incollato i lati del coperchio, tenendo fermi i lembi con una molletta da bucato.

008-scatola-esplosiva

Poi ho decorato le varie parti con quadrati fustellati negli angoli e un bordino sempre fustellato per i lati del coperchio.

Con un bel fiocco, penso che possa acquistare un po’ più di charme e possa essere usata per fare auguri e mettere dentro un piccolo, ma davvero piccolo pensiero.

Ora vi saluto e spero che anche se il MIO risultato non è dei migliori, vi possano essere utili le misure e la tecnica. Come sempre vi lascio augurandovi buona manualità.

Sorpresa

La settimana scorsa, quando sono tornata a casa dal lavoro ho trovato una bella sorpresa: un pacchetto con il premio di “Pazze per il Natale” vinto con questo post.

Ho aperto subito con impazienza e ho trovato del materiale meraviglioso e anche una decorazione 3D, che ha realizzato Claudia, una delle blogger del mio sito preferito dedicato al Natale.

Ecco qui le foto del bellissimo premio.

Il pacchetto

001-premio

Tutto il contenuto del pacchetto

002-premio

Buste e biglietti con finestre preforate

003-premio

Il contenuto dei due sacchettini

Per ultima ma graditissima una finestra 3D con la “neve”

004-premio

Come concludere: ringraziando Claudia per il meraviglioso premio e augurando a tutti coloro che passano di qui buona manualità.

Segnalibri

Bene,  dopo qualche confronto con mia sorella e il mio compagno, ho scelto di realizzare come ricordo per gli ospiti alla festa dell’anniversario di Professione Religiosa di mia zia i segnalibri sperimentati in questo post.

Ecco qui i 40 segnalibri. 008zb

Rispetto prototipo originale ho dovuto apportare delle modifiche per poter standardizzare e quindi velocizzare il lavoro e risparmiare sul materiale.

La prima modifica che ho dovuto apportare è stata quella legata alla larghezza del segnalibro per mantenere la proporzione con la finestrella a forma di colomba delle fustelle, che rispetto a quella che avevo disegnato sul prototipo, è più piccola e di conseguenza per mantenere le proporzioni ho dovuto modificare anche l’altezza del segnalibro.

Quindi la larghezza del segnalibro è di 4,6 cm

 

Per l’altezza ho dovuto fare un ragionamento di economia: avevo a mia disposizione fogli di cartoncino di 35×24 cm quindi per poter ottenere il massimo numero di rettangoli, senza scarti eccessivi di cartoncino l’altezza dei miei segnalibri è di 17 cm, cioè la metà dell’altezza dei fogli a mia disposizione. Quindi i segnalibri misurano 4,6×17 cm

Per la scritta ho scelto il carattere Script MT Bold un carattere a mio avviso elegante e allo stesso tempo non troppo sofisticato.

007zb

Ho scelto colori caldi perché credo siano i colori più adatti ad una festa.

Ecco qui i miei segnalibri realizzati dall’acquisto delle fustelle a questa mattina.

Vi saluto e vi auguro buona manualità.

 

Segnalibro ricordo anniversario

La terza idea, che ho ipotizzato come ricordo dell’anniversario di professione religiosa di mia zia, è quella di un segnalibro per ogni ospite. In rete ne ho trovati di diversi modelli che credo possano essere adatti per l’occasione, sostituendo cuoricini, fiorellini e animaletti con una colomba, simbolo dello Spirito Santo.

Ovviamente per realizzarli avrò bisogno di fustelle a forma di colomba, ne ho trovate di carine in questo sito, i proprietari del sito fanno anche dei mercatini e martedì prossimo andrò a trovarli per comprare sicuramente le due fustelle con colombe ed eventualmente anche altro materiale per lo scrapbooking.

Il modello di segnalibro che, a mio avviso, si presta meglio all’evento è quello che ho trovato in questo blog.

La scrapper ha cucito i cartoncini e credo che abbia stampato il “sentment” direttamente sul cartoncino usato per il segnalibro, io ho semplificato molto il lavoro perché non tutti i mezzi che la blogger ha a sua disposizione.

Il prototipo nelle foto è stato fatto con il materiale che avevo a casa, ovviamente se deciderò di realizzare questo manufatto come ricordo d’anniversario, acquisterò il materiale più adatto e il tutto sarà studiato meglio, a partire dall’usare per il fronte e per il retro il cartoncino dello stesso colore.

Sono partita da un rettangolo di cartoncino giallo di 6X22 cm, in basso ho disegnato la colomba copiandola dalla foto della fustella ce vorrei acquistare e l’ho ritagliata usando il taglierino

Ho fatto qualche prova per capire quale fantasia stesse meglio nella finestrella a forma di colomba e in questo caso ho deciso che il banco è il colore che risalta meglio ed è anche il colore reale delle colombe.

Ho tagliato un rettangolo di carta bianca e ho scritto il motivo della festa, ovviamente nei segnalibro definitivi tutto verrà stampato con un bel carattere, ho fissato tutto sul retro del cartoncino.

Ho aggiunto un nastrino piegato in due e ho chiuso tutto con un altro cartoncino 6X22 cm. Attorno al bordo ho disegnato una finta cucitura.

Il risultato mi soddisfa molto e rispetto alle scatoline-bomboniere questo “pensierino” mi sembra più adatto al tipo di festa, ne parlerò un po’ con mia sorella e poi mi metterò all’opera… da quanto mi ha detto mia madre potremmo essere a tavola in 40…

Vi saluto e auguro a tutti coloro che passano di qua buona manualità.

Scatolina con fiore sul coperchio

Ecco qui la seconda idea per il pensierino per gli ospiti all’anniversario di professione religiosa di mia zia, l’originale dal quale ho preso spunto lo potete trovare qui, nella prima delle proposte di decorazione delle scatole fatte dalla bloger.

La scatola è stata realizzata molto velocemente, se questa sarà l’idea vincente, dovrò curarne meglio la costruzione.DSCN3367

Per realizzare il fiore ho ritagliato con le forbici con la lama a ondine una serie di dischetti di carta velina, li ho poi pinzati tra loro ed in fine li ho arricciati un po’ formando il fiore.

Il fiorellino ottenuto con questo metodo è molto carino.

Ho incollato il fiore con una striscetta di nastro biadesivo al coperchio della scatola.

DSCN3364

In fine ho realizzato un cordoncino a punto catenella e l’ho avvolto attorno alla scatola ottenendo il risultato della prima foto.

Se dovessi decidere di produrre questa bomboniera, dovrò attrezzarmi con una fustella per dischetti con bordo a ondine, perché usare le forbici sulla carta velina è davvero faticoso e anche del filo twine per velocizzare la produzione e far si che il fiore rimanga completamente attaccato alla scatola.

Al prossimo prototipo per la festa e buona manualità 🙂