Segnalibro ricordo anniversario

La terza idea, che ho ipotizzato come ricordo dell’anniversario di professione religiosa di mia zia, è quella di un segnalibro per ogni ospite. In rete ne ho trovati di diversi modelli che credo possano essere adatti per l’occasione, sostituendo cuoricini, fiorellini e animaletti con una colomba, simbolo dello Spirito Santo.

Ovviamente per realizzarli avrò bisogno di fustelle a forma di colomba, ne ho trovate di carine in questo sito, i proprietari del sito fanno anche dei mercatini e martedì prossimo andrò a trovarli per comprare sicuramente le due fustelle con colombe ed eventualmente anche altro materiale per lo scrapbooking.

Il modello di segnalibro che, a mio avviso, si presta meglio all’evento è quello che ho trovato in questo blog.

La scrapper ha cucito i cartoncini e credo che abbia stampato il “sentment” direttamente sul cartoncino usato per il segnalibro, io ho semplificato molto il lavoro perché non tutti i mezzi che la blogger ha a sua disposizione.

Il prototipo nelle foto è stato fatto con il materiale che avevo a casa, ovviamente se deciderò di realizzare questo manufatto come ricordo d’anniversario, acquisterò il materiale più adatto e il tutto sarà studiato meglio, a partire dall’usare per il fronte e per il retro il cartoncino dello stesso colore.

Sono partita da un rettangolo di cartoncino giallo di 6X22 cm, in basso ho disegnato la colomba copiandola dalla foto della fustella ce vorrei acquistare e l’ho ritagliata usando il taglierino

Ho fatto qualche prova per capire quale fantasia stesse meglio nella finestrella a forma di colomba e in questo caso ho deciso che il banco è il colore che risalta meglio ed è anche il colore reale delle colombe.

Ho tagliato un rettangolo di carta bianca e ho scritto il motivo della festa, ovviamente nei segnalibro definitivi tutto verrà stampato con un bel carattere, ho fissato tutto sul retro del cartoncino.

Ho aggiunto un nastrino piegato in due e ho chiuso tutto con un altro cartoncino 6X22 cm. Attorno al bordo ho disegnato una finta cucitura.

Il risultato mi soddisfa molto e rispetto alle scatoline-bomboniere questo “pensierino” mi sembra più adatto al tipo di festa, ne parlerò un po’ con mia sorella e poi mi metterò all’opera… da quanto mi ha detto mia madre potremmo essere a tavola in 40…

Vi saluto e auguro a tutti coloro che passano di qua buona manualità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...