Custodia per tablet

Come dono di Natale, lo scorso anno mi sono regalata un tablet, molto carino, con una custodia che lo avvolge che fa da tastiera e da supporto per l’uso su tavolo.

Peccato che a metà gennaio mi cade e lo schermo si crepa… il modello è così nuovo che non ci sono ancora i pezzi di ricambio, per farla breve il tablet mi viene restituito la settimana scorsa, cioè a metà luglio.

Ho deciso prima di tutto che devo stare più attenta quando lo sposto con altre cose in mano e che devo fargli una custodia che lo protegga un po’ dagli urti, anche se non credo che possa fare miracoli, l’attenzione resterà sempre la cosa migliore.

In rete ci sono diversi modelli fai da te e anche dei tutorial chiari, a me sono piaciuti in particolare questo realizzato all’uncinetto e quest’altro fatto con materiali di riciclo. Sono molto diversi tra loro e da quello che vorrei realizzare, ma a mio avviso sono due idee molto carine ed entrambe valide per lo scopo.

Cercando a casa ho trovato un po’ di materiale che potrebbe andar bene come imbottitura.

28 custoda tablet

Scarto i pezzi troppo piccoli e i materiali che mi sembrano troppo delicati da lavorare, opto per una busta di multibolle, che dovrò tagliare per il mio scopo.

Per l’interno ho trovato, tra i ritagli di stoffa, il resto di un copri divano distrutto dal cane, che ha l’orlo su due lati e questo mi è molto utile visto che non so cucire, per il rivestimento esterno ho acquistato tre gomitoli di cotone blu di tonalità diverse.

31 custodia tablet

Con la stoffa ho realizzato la parte interna della custodia, nella foto, per pudore, non mostro le cuciture.

32 custodia tablet

Poi con l’uso di forbici e della termosaldatrice ho realizzato la custodia in multobolle, se non avessi avuto la termosaldatrice, una bella strisciata di nastro adesivo marrone di quello usato per chiudere i pacchi avrebbe sicuramente fatto lo stesso sevizio.

35 custodia tablet

Ora ho due dei tre strati della mia custodia.

37 custodia tablet

Adesso inizia la parte più lunga del lavoro: cioè la realizzazione della parte esterna della custodia che voglio fare a punto Tunisi. Per il morivo disegno delle onde sul foglio a quadretti, è molto semplice disegnarle in verticale, ma molto meno in orizzontale, come servono a me, quindi le disegno in verticale e poi metto il bordino in orizzontale, così risolvo il problema.

38 custodia tablet

Dopo un paio di campioni e qualche calcolo parto con il lavoro all’uncinetto…

39 custodia tablet

Il lavoro sarà lungo, penso di avere da lavorare per tutto il mese di Agosto, il punto Tunisi richiede due passaggi per fare un giro, ma il risultato a me piace moltissimo.

Aggiornerò questo post con l’avanzamento dei lavori e con la conclusione della custodia via via che il lavoro prosegue.

Annunci

3 pensieri su “Custodia per tablet

  1. Pingback: Ancora scarpine | lavori in corso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...